Sciolta la riserva sul CCNL del Credito Cooperativo

Pubblicato da alex il


La Fabi e le altre organizzazioni sindacali hanno ufficializzato l’ultimo via libera al nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro delle bcc
“La fitta e capillare tornata assembleare nel mese di luglio ha confermato l’amplissimo  gradimento da parte delle Lavoratrici e dei Lavoratori del credito cooperativo circa l’esito del rinnovo del Contratto di lavoro. Tutti i temi  e gli ambiti che hanno toccato e rinnovato questa fase  contrattuale vanno nella giusta direzione e forniscono risposte adeguate alle attese  e alle prerogative di tutte le Lavoratrici e i Lavoratori del settore Cooperativo. Da settembre il compito della Fabi e delle altre organizzazioni sindacali proseguirà per sviluppare e portare a condivisione altrettante tematiche cruciali del settore Cooperativo, quali sono la classificazione del Personale e gli inquadramenti, la politica e la programmazione degli Enti Bilaterali, nonche’ la definizione del contratto del rinnovo ccnl dei Dirigenti”.
Lo dichiara il segretario nazionale della Fabi, Luca Bertinotti, commentando lo scioglimento della riserva sul rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro delle bcc.

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Download [166.40 KB]


Categorie: Notizie

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.