FABI TV



Servizi & Tempo Libero

Giurisprudenza Flash

Guide Pratiche

Cassazione

Fabinforma – Licenziamento – Mancato rispetto norme antiriciclaggio

Per la Cassazione sezione lavoro la sentenza di licenziamento di un dipendente bancario che non rispetta le norme antiriciclaggio, in particolare le omesse segnalazioni di operazioni sospette, va confermata anche quando lo stesso soggetto sia stato assolto in sede penale dai reati di favoreggiamento e riciclaggio con la formula «perché il fatto non sussiste»…

Il Sole 24 Ore – Quotidiano del Lavoro – Valerio Vallefuoco – 22.08.2019


(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 52 2019. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

  • Cassazione: uso di Facebook durante l’orario di lavoro e licenziamento
  • Cassazione: prova del licenziamento
  • Cassazione: reato di truffa a carico dei “furbetti” del cartellino
  • Cassazione: sanzioni disciplinari e poteri del giudice
  • Cassazione: consegna a mano della lettera di adozione del provvedimento disciplinare
  • Cassazione: licenziamento illegittimo per condotta extra
  • Cassazione: illegittimità del licenziamento di un lavoratore assente all’audizione per malattia

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 50 2017. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

  • Cassazione: licenziamento per assenza ingiustificata
  • Cassazione: periodo di comporto e responsabilità del datore per la malattia
  • Cassazione: rapporto a tempo parziale verticale ed anzianità
  • Cassazione: licenziamento dopo demansionamento del lavoratore con ricorso al giudice del lavoro
  • Cassazione: licenziamento della lavoratrice madre per colpa grave
  • Cassazione: demansionamento illegittimo e licenziamento
  • Cassazione: maternità e licenziamento per rifiuto al trasferimento
  • Cassazione: licenziamento per giusta causa di lavoratore che, in malattia, lavora nell’azienda di famiglia
  • Cassazione: licenziamento disciplinare per l’acquisizione di informazioni riservate
  • Cassazione: licenziamento disciplinare e mancata affissione del codice disciplinare

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 49 2016. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

Le sentenze della Cassazione, sezione Lavoro.

  • Cassazione: licenziamento per comportamenti ingiuriosi nei confronti del datore di lavoro
  • Cassazione: licenziamento per giusta causa ed esposizione del codice disciplinare
  • Cassazione: rifiuto di trasformazione del rapporto in part-time e licenziamento
  • Cassazione: licenziamento per superamento del comporto e giorni di Legge
  • Cassazione: comunicazione all’Inps per la reperibilità alla visita di controllo
  • Cassazione: attività durante la malattia e licenziamento
  • Cassazione: licenziamento disciplinare per aver timbrato il badge altrui
  • Cassazione: utilizzo distorto di permessi Legge 104/1992
  • Cassazione: licenziamento illegittimo per furto di scarsissimo valore
  • Cassazione: licenziamento per insulti al superiore gerarchico
  • Cassazione: licenziamento ed utilizzazione, per difesa, di documenti aziendali
  • Cassazione: licenziamento e certificati medici
  • Cassazione: timbratura del cartellino ed assenza dal servizio

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 48 2015. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

  • Mancanza di sicurezza e astensione dalla prestazione lavorativa
  • Mancata reintegra nel posto di lavoro
  • Responsabilità del datore di lavoro per infortunio durante la pausa
  • Elementi per il distacco genuino
  • Licenziamento del lavoratore per mancato superamento del periodo di prova
  • Utilizzo improprio del permesso per assistenza disabili
  • Specificità nella contestazione disciplinare
  • Incentivo all’esodo ed esonero contributivo
  • Mobbing – risponde per colpa il datore di lavoro
  • Utilizzo dei social network durante l’orario di lavoro. Licenziamento
  • Licenziamento per il lavoratore che durante la malattia lavora
  • Regali dai clienti e licenziamento
  • Nullo il licenziamento comminato nell’immediatezza di un aborto
  • Cassazione: Illegittima la sanzione senza la pubblicazione del codice disciplinare
  • Licenziamento per scarso rendimento e malattia

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 47 2015. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

  •  Cassazione. Effettiva presenza e legittimità del licenziamento durante il periodo di prova.
  • Cassazione. Licenziamento e interpretazione dell’articolo 18.
  • Cassazione. Permesso sindacale e assenza non retribuita.
  • Cassazione: licenziamento per assenza ingiustificata.
  • Cassazione: straordinario forfettizzato è da considerare retribuzione fissa.
  • Cassazione: licenziamento dalle nuove mansioni e sussistenza di mobbing.
  • Cassazione: mansioni amministrative al posto delle pause per i videoterminalisti.
  • Cassazione: licenziamento per comportamenti extra lavorativi.
  • Cassazione: giustificazione anche per il licenziamento del dirigente.
  • Cassazione: abbandono del posto di lavoro e falsa certificazione.
  • Cassazione: infortunio non prevedibile e responsabilità del datore di lavoro.
  • Cassazione: giustificazione del congedo per gravi motivi familiari.
  • Cassazione: collaborazione con ex dipendente in pensione.
  • Cassazione: fotocopiare documenti aziendali e licenziamento disciplinare.
  • Cassazione: licenziamento disabile e mancanza del repechage.

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 46 2015. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

  • Cassazione: reintegra nel posto di lavoro ed indennità sostitutiva.
  • Cassazione: maggiorazione retributiva rimessa all’autonomia contrattuale.
  • Cassazione: sanzione disciplinare e pubblicazione del codice.
  • Cassazione: eccessive malattie e licenziamento per scarso rendimento.
  • Cassazione: ristrutturazioni aziendali e procedura di licenziamento.
  • INPS: Assenze per malattia e rientro anticipato in servizio.
  • Cassazione: metodo di calcolo del periodo di comporto nel licenziamento
  • Cassazione: sicurezza sul lavoro e relativo comportamento del lavoratore.
  • Cassazione: periodo di malattia ed incompatibilità con altre attività lavorative
  • Ministero Lavoro: visite mediche al di fuori degli orari di servizio.
  • Ministero Lavoro: elezione del RLS nelle imprese con più di 15 lavoratori.
  • Cassazione: responsabilità del datore di lavoro in caso di infortunio.
  • Cassazione: annullamento delle dimissioni e pretesa delle retribuzioni.
  • Cassazione: utilizzo dell’auto propria ed infortunio “in itinere”.
  • Cassazione: licenziamento per “soppressione del posto di lavoro” ed elementi di prova.
  • Cassazione: effetti del reintegro per licenziamento illegittimo di rappresentante sindacale.

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 45 2014. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

Le sentenze della Cassazione – Sezione Lavoro

  • Cassazione. Licenziamento proporzionalità della sanzione rispetto all’infrazione contestata.
  • Cassazione. Permessi per assistenza disabili ed incidenza sulla tredicesima.
  • Cassazione. Reintegra e pagamento dei contributi.
  • Cassazione. Superamento del periodo di comporto e richiesta delle ferie.
  • Cassazione. Validità del patto di prova.
  • Cassazione. Stato di malattia del lavoratore e svolgimento di altra attività.
  • Cassazione. Licenziamento per uso personale del computer aziendale.
  • Cassazione. Dirigente e dimissioni per giusta causa.

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 44 2014. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

Le sentenze della Cassazione – Sezione Lavoro.

  • Responsabilità del datore di lavoro per la mancata formazione ed informazione sui luoghi di lavoro
  • Licenziamento per assenze ingiustificate ed onere probatorio in capo al datore di lavoro
  • Licenziamento: sanzione sproporzionato in caso di uso privato del computer aziendale.
  • Licenziamento del disabile solo previo intervento della Commissione medica
  • Cessione di ramo d’azienda in perdita Cassazione: incidente stradale e licenziamento disciplinare
  • Cassazione: l’onere della prova per somme corrisposte fuori busta spetta al datore di lavoro
  • Cassazione: sicurezza in azienda e responsabilità del datore per la formazione
  • Cassazione. Falsa attestazione di qualifica e licenziamento del dipendente.Cassazione.
  • Sentenza 10352/2014 – obbligo del lavoratore di comunicazione tempestiva delle assenze
  • Cassazione: sentenza 11395/2014 – mutamento di mansioni in presenza di ristrutturazione aziendale

(Contiene 1 allegato.)

Giurisprudenza e Lavoro Flash 43 2014. Cassazione, sentenze sul mondo del lavoro

Le ultime sentenze della Cassazione sul Mondo del Lavoro.

  • In caso di mobbing il danno professionale va provato separatamente. 
  • Prescrizione e natura del TFR maturato in CIGS. 
  • Infortunio in itinere e presupposti per la non indennizzabilità. 
  • Licenziamento illegittimo di lavoratore per pensionamento. 
  • Omesso versamento delle ritenute previdenziali e stato di difficoltà aziendale. 
  • Installazione delle telecamere senza autorizzazione – datore responsabile penalmente. 
  • Atti giudiziari – non prova la consegna l’avviso di ricevimento del servizio postale privato.
  • Licenziamento per assenteismo se la condotta del lavoratore malato è scorretta. 
  • Licenziamento legittimo in caso di inidoneità fisica ed impossibilità alla ricollocazione. 

 


(Contiene 1 allegato.)