FABI TV


Servizi & Tempo Libero

FabiBcc QR Code

Mondo BCC

Agenda Sindacale

<< Mag 2018 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Fondo Occupazione Cr. Coop.

Guide Pratiche

Giurisprudenza Flash

Centro Servizi CAAF

Comunicati

GBI – Verbale di accordo Art. 22 Parte Terza Federcasse – 10.04.2018

In data 10 aprile 2018 è stato sottoscritto l’accordo in base all’art. 22 Parte Terza per i dipendenti di Federcasse. Allegato anche comunicato unitario del 20.04.2018


(Contiene 2 allegato.)

GBI – Comunicato Accordo sullo Smart Working – Asili Nido – Congedi Parentali ad Ore – Ferie Solidali

Comunicato accordo sottoscritto il 19 ottobre 2017 nel Gruppo Bancario Iccrea  con le OO.SS.


(Contiene 1 allegato.)

FABI – Comunicato sentenza giudice su GBI

In merito all’attivazione dell’articolo 28 nel Gruppo Bancario Iccrea (GBI) da parte della FABI, UGL Sincra e Uilca il giudice non ha accolto il ricorso respingendo la richiesta delle OO.SS.


(Contiene 1 allegato.)

FABI. Comunicato sulla lettera del D.G. di Iccrea Banca ai lavoratori del Gruppo Bancario Iccrea

In data 22 dicembre 2016 il Direttore Generale di Iccrea Banca ha inviato una lettera a tutti i dipendenti del Gruppo Bancario Iccrea. Nel testo il D.G. ricorda e commenta a suo modo l’accordo sottoscritto in GBI il 26 luglio 2016. Abbiamo ritenuto necessario e doveroso come FABI rispondere alle valutazione espresse nel testo.


(Contiene 1 allegato.)

Accordo GBI e Fondo Occupazione Trentino. Di che cosa stiamo parlando?

Un breve tavola sinottica di confronto tra i due accordi.


(Contiene 1 allegato.)

Gruppo Bancario Iccrea. Banca Sviluppo. Comunicato sulla trattativa acquisizione di Crediveneto

Un breve resoconto sulla trattativa in corso e considerazioni sulla Legge 223 e la mancata attivazione della Legge 223 nell’accordo sottoscritto da altri nel GBI.


(Contiene 1 allegato.)

Gruppo Bancario Iccrea – Comunicato Segreteria Nazionale e Coordinamento GBI FABI

In merito alla fusione di Iccrea Holding in Iccrea Banca la trattativa sindacale si è chiusa con un nulla di fatto. Controparte per mesi si è dedicata scientemente ad una sovraesposizione mediatica creando un clima nelle aziende di forte tensione ed alimentando una contrapposizione generazionale artificiosa. Nel comunicato ricostruiamo i passaggi reali del confronto.


(Contiene 1 allegato.)

Gruppo Bancario Iccrea – Comunicato finale OO.SS. sulla fusione Iccrea Holding in Iccrea Banca

La lunga trattativa si è chiusa con un nulla di fatto. Proposte concrete e strutturali non hanno trovato una disponibilità al confronto. E’ singolare che su oltre l’80% si era trovato un’intesa. Controparte voleva la riduzione del TFR a tutti costi, malgrado la materia sia di esclusiva competenza del CCNL . In alternativa si è chiesto anche di intervenire sull’una tantum che rappresenta di fatto un modo non trasparente di sistema premiante aziendale. Premio chi voglio io, senza obiettivi precisi e non informo il Sindacato. Diciamo non trasparente perché la parte datoriale si è sottratta ad applicare per i futuri premi l’art. 50 del CCNL, come richiesto dalle OO.SS.. Norma contrattuale che definisce le modalità di gestione e applicazione dei sistemi incentivanti aziendali in maniera trasparente. Sul Fondo di Solidarietà si è chiesto un’estensione di applicazione anche al 2017 per coloro che maturano la possibilità di accedere al Fondo, anche su questo controparte a detto no.


(Contiene 1 allegato.)

Sciopero 2 marzo 2015. Comunicato RR.SS.AA. Gruppo Bancario Iccrea

“Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio altrui e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio !”


(Contiene 1 allegato.)

Disapplicazione Integrativi. Comunicato Unitario RR.SS.AA. del Gruppo Bancario Iccrea

Vi informiamo che ieri 22/01/2015, il Comitato Esecutivo di Federcasse ha deliberato la conferma della disapplicazione dei Contratti Integrativi Aziendali e Regionali sul territorio italiano ha però prorogato la validità degli stessi fino al prossimo 31 Marzo 2015.
Le scriventi, pur essendo ancora in attesa del necessario recepimento e formalizzazione di tale decisione da parte delle Aziende del GBI, esprimono la propria soddisfazione nel constatare che le azioni sinergiche dei lavoratori del Trentino e del Gruppo Bancario Iccrea siano servite a far riflettere Controparte a livello nazionale. Le nostre proposte rappresentate durante il tentativo obbligatorio di conciliazione non erano così insulse e – l’ente datoriale – seppur in extremis – le ha fatte proprie.


(Contiene 1 allegato.)