FABI TV



Servizi & Tempo Libero

Giurisprudenza Flash

Guide Pratiche

alex

I.C.C.R.E.A. – Accordo sugli esuberi

Intesa raggiunta tra le organizzazioni sindacali e i vertici di Iccrea Banca sugli esodi. La Fabi e gli altri sindacati hanno chiuso, il 7 ottobre, la trattativa per l’uscita di 30 dipendenti su base volontaria e attraverso l’accesso al Fondo di solidarietà del settore del credito cooperativo.
«In questo accordo la Fabi e le altre organizzazioni sindacali impegnano il gruppo cooperativo bancario Iccrea sulle future assunzioni e riqualificazioni professionali che verranno monitorate e verificate in specifiche sessioni di confronto sindacale» ha commentato il segretario nazionale Fabi, Luca Bertinotti.

Nel dettaglio l’accordo prevede un periodo di permanenza pari a 36 mesi con possibilità di estensione fino a 48 mesi; il mantenimento alla Cassa mutua comprensiva dell’assicurazione LTC (long term care); l’iscrizione al Fondo Pensione Nazionale con permanenza dell’obbligo di contribuzione del datore di lavoro o, a scelta del lavoratore, il riconoscimento in un’unica soluzione del medesimo importo.

«L’accordo sottoscritto appare coerente alla road map tracciata il 30 settembre 2019 che tra l’altro prevede l’accordo sul Premio di Risultato già scadenzato in questa stessa settimana. La FABI ha condotto una trattativa che possiede i caratteri propri e distintivi della Nostra Sigla: la volontarietà dell’accesso alle prestazioni e la necessità imprescindibile di procedere al ricambio generazionale ed alla valorizzazione del personale in forza» ha dichiarato Mauro Alibranti, membro del Coordinamento del Gruppo Fabi Iccrea Banca.

Roma, 8 ottobre 2019

Premio di Risultato 2019 – Regione Marche

In data 8 ottobre 2019 sottoscritto accordo PdR 2019 da Federazione Marche e OO.SS. territoriali.
All.to Testo Accordo – Tabelle


(Contiene 1 allegato.)

Premio di Risultato 2019 – Regione Toscana

In data 8 ottobre 2019 sottoscritto accordo PdR 2019 da Federazione Toscana e OO.SS. territoriali.
All.to Comunicato unitario – Testo Accordo – Tabelle


(Contiene 1 allegato.)

Gruppo Bancario Iccrea – Accordo sugli esuberi

Intesa raggiunta tra le organizzazioni sindacali e i vertici di Iccrea Banca sugli esodi. La Fabi e gli altri sindacati hanno chiuso, il 7 ottobre, la trattativa per l’uscita di 30 dipendenti su base volontaria e attraverso l’accesso al Fondo di solidarietà del settore del credito cooperativo.


(Contiene 1 allegato.)

Premio di Risultato 2019 – Regione Sicilia

In data 7 ottobre 2019 è stato sottoscritto il verbale di accordo per l’erogazione del Premio di Risultato presso la Federazione Sicilia e le OO.SS.


(Contiene 1 allegato.)

Premio di Risultato 2019 – Cassa Centrale Banca

In data 4 ottobre 2019 sottoscritto accordo PdR 2019 da Cassa Centrale Banca e RR.SS.AA.
All.to Comunicato  – Testo Accordo – Tabelle


(Contiene 1 allegato.)

Gruppo Bancario Iccrea – Comunicato Coordinamento FABI GBI

Si è concluso, nel pomeriggio del 30 settembre u.s., l’incontro con la delegazione trattante del gruppo bancario ICCREA, presieduta dal dott. Marco Vernieri, per una ripresa proficua del confronto sindacale su dinamiche future che potrebbero impattare, nei prossimi mesi, sulle Lavoratrici e Lavoratori del Gruppo Bancario.
L’obiettivo era quello di avere un quadro più completo possibile sui temi che dovranno costituire una migliore riorganizzazione del lavoro, finalizzata ad una equa sostenibilità, in virtù delle forti e conseguenti novità introdotte dalla ristrutturazione in atto nel settore del Credito Cooperativo, con il relativo completamento del processo di “metamorfosi industriale” in seno alla Capogruppo…


(Contiene 1 allegato.)

Coordinamento FABI CCB – Richiesta confronto su piano industriale

Dopo l’incontro, avvenuto a maggio scorso, con l’A.D. Mario e le Segreterie nazionali  delle Organizzazioni Sindacali, il confronto sindacale è stato molto intenso …


(Contiene 1 allegato.)

Cassa Mutua Nazionale – Assemblea dei destinatari

Si è tenuta venerdì 27 settembre 2019 presso la sede della Confcooperative a Roma l’Assemblea dei Rappresentanti dei Destinatari di Cassa Mutua Nazionale (prevista dall’art. 8 dello Statuto).


(Contiene 1 allegato.)

Fabinforma – Il licenziamento dopo la malattia è ritorsivo, se non motivato

È ritorsivo il licenziamento intimato sul presupposto di una riorganizzazione aziendale che risulti priva di ogni fondamento sul piano fattuale, se l’intimazione è intervenuta subito dopo il rientro del lavoratore da un lungo periodo di malattia …

Il Sole 24 Ore – Quotidiano del Lavoro – 24.09.2019
Autore: Giuseppe Bulgarini d’Elci

 


(Contiene 1 allegato.)